Canzone del maggio & riflessioni

CANZONE DEL MAGGIO Anche se il nostro maggio ha fatto a meno del vostro coraggio se la paura di guardare vi ha fatto chinare il mento se il fuoco ha risparmiato le vostre Millecento anche se voi vi credete assolti siete lo stesso coinvolti. E se vi siete detti non sta succedendo niente, le fabbriche riapriranno, arresteranno qualche studente convinti … Continua a leggere

Io non mi sento italiana, soprattutto stasera!

io GG sono nato e vivo a milano io non mi sento italiano ma per fortuna o purtroppo lo sono mi scusi presidente non e’ per colpa mia ma questa nostra patria non so che cosa sia puo’ darsi che mi sbagli che sia una bella idea ma temo che diventi una brutta poesia mi scusi presidente non sento un … Continua a leggere

Una vecchia canzone che amo

Tu Boca Dicen de mí, que sin tí soy natural que me has robado identidad que tú me absorbes, me quitas espontaneidad dicen de mí, que me estás haciendo mal incluso empiezo a dudar pero me besas y vuelvo a ser la presa de tu boca loca. Tu boca esa mi verdad donde comienzo a perder mi libertad y despierto … Continua a leggere

Bèsame mucho

Bésame, bésame mucho, Como si fuera esta noche la última vez. Besame, besame mucho, Que tengo miedo perderte, Perderte otra vez. Quiero tenerte muy cerca, Mirarme en tus ojos, Verte junto a mí, Piensa que tal vez mañana Yo ya estaré lejos, Muy lejos de ti. Bésame, bésame mucho, Como si fuera esta noche la última vez. Bésame, bésame mucho, Que … Continua a leggere

Un papillon di seta blu

 Vecchio Frack E’ giunta mezzanotte si spengono i rumori si spegne anche l’insegna di quel’ultimo caffè le strade son deserte desterte e silenzione, un’ultima carrozza cigolando se ne và. Il fiume scorre lento frusciando sotto i ponti la luna slende in cielo dorme tutta la città solo và un’uomo in frack. Ha il cilindro per cappello due diamanti per gemelli … Continua a leggere

Il posto delle fragole

Dai corri di più gambe fragili che il cielo suderà vieni con me che da sola un’altra volta non mi va mangeremo i nostri corpi crudi qui voleremo nudi senza limiti. Ad occhi chiusi noi per non svegliarsi mai negli angoli invivibili di un mondo che non vuoi. E corro ancora corro io ma non ritrovo mai in questa corsa … Continua a leggere